stay

 facebook twitter youtube google plus 

header

Terra dei Fuochi

 

«La bella notizia di oggi è la promozione della questura di Caserta in 'fascia A', che porta con sé il riconoscimento del lavoro fatto e della complessità del territorio, e soprattutto circa 150 poliziotti in più».

Leggi tutto

StampaEmail

A Napoli e a Caserta, incontro sulla sicurezza

 

Caserta – Doppia tappa casertana per il vice ministro dell’Interno Matteo Mauri che, in mattinata, ha incontrato, nella sede de ‘Il Mattino’, i giornalisti guidati dal segretario del sindacato regionale Claudio Silvestri per un focus sui colleghi minacciati.

Leggi tutto

StampaEmail

Plico sospetto a Nicola Zingaretti

 
Tutta la mia solidarietà e vicinanza al segretario del #PD Nicola Zingaretti per le ripetute intimidazioni ricevute. L’ultima nella giornata di oggi!
 
Nicola non è certo uno che si fa impressionare. Ma i responsabili devono sapere che lo Stato non tollererà alcuna minaccia. E che il Partito Democratico sarà sempre in prima fila a difendere i valori in cui crede.
Così, giusto per capirci.
 
 
 
 
 
 
Il mio post su Facebook 

StampaEmail

Coronavirus, il mio abbraccio alla comunità cinese

Passare una serata in via Sarpi. Fare due passi nella cosiddetta "chinatown" milanese a dare uno sguardo alle vetrine e a chiacchierare tra amici. Andare a cena in un ristorante cinese. Dovrebbero essere tutte cose normali. E invece diventano un gesto politico. Perchè? Perchè ancora una volta la razionalità è stata sostituita dall'emotività. Perché c’è, come al solito, chi strumentalizza. Si strumentalizza una situazione per cercare consensi e si criminalizza chi è considerato diverso, meglio se di origine straniera. Un'operazione molto pericolosa perchè crea un clima di allarme sociale ingiustificato e di intolleranza verso un gruppo etnico. E allora ho sentito il dovere, da cittadino e da Vice Ministro dell'Interno, di esserci. Ma non l'ho fatto da solo. Eravamo tanti a questa bella iniziativa organizzata dal PD, per manifestare solidarietà e vicinanza alla comunità cinese di Milano.

Leggi tutto

StampaEmail

a Chinatown per combattere la psicosi Coronavirus

Una visita al centro culturale, una passeggiata da via Canonica a viale Montello, passando per il cuore di Chinatown, via Paolo Sarpi, e cena. Contro il pregiudizio e le psicosi da coronavirus il Pd di Milano ha organizzato ieri sera una iniziativa di solidarietà e di vicinanza alla comunità cinese, radunando dirigenti locali e militanti, consiglieri e assessori di zona, dal sottosegretario all'Interno Matteo Mauri alla segretaria metropolitana Silvia Roggiani. Ad accoglierli Francesco Wu, anima della comunità e titolare di Ramen a mano: "Qualcuno ci vuole vedere come untori, come si faceva ai tempi di Manzoni, nessuno di noi lo è". Mauri: "Essere qui è un gesto politico, è dare un segno di vita. È importante non cedere all'emotività del momento, ragioniamo tutti con buonsenso, da buoni cittadini". "A Milano le presenze nei ristoranti cinesi sono calate del 50 per cento - ricorda Stephane Hu, attuale presidente di Uniic, l'associazione delle imprese dei cinesi di seconda generazione -,  leggo e mi segnalano episodi quotidiani di razzismo, come alla scuola di via Giusti, dove diversi genitori italiani stanno scrivendo nelle chat di classe che ritireranno i loro figli, che non si

Leggi tutto

StampaEmail

trasporti   territorio